L’Istituto Marcelline Tommaseo presenta Istituto Comprensivo e scuole superiori: Liceo Linguistico, Scientifico, Classico e Tecnico Economico per il Turismo

Offerta Formativa: Studio delle Lingue Straniere

Seconda lingua straniera e potenziamento della lingua inglese

L’Istituto Marcelline Tommaseo ha una tradizione consolidata nello studio delle lingue straniere che ben si sposa con le esigenze di questo tempo, che guardano ad un orizzonte culturale e di contatti sempre più ampio.
Per questa ragione anche il liceo scientifico introduce, accanto all’inglese, nel proprio piano di studi la seconda lingua straniera a scelta tra lo spagnolo, il francese, l’arabo e il cinese. L’insegnamento della seconda lingua straniera è previsto per tutti e 5 gli anni, due ore a settimana.

Anche l’insegnamento della lingua inglese si articola sui 5 anni a livello curricolare:
- Nel corso del primo biennio del liceo scientifico alle 3 ore di studio della lingua è affiancata 1 ora di General Knowledge con insegnante madrelingua, durante la quale sono sviluppati approfondimenti di cultura generale (es. arte, immagine e comunicazione) veicolati in inglese al fine di abilitare gli studenti alla produzione di Oral Presentations (Presentazioni multidisciplinari veicolate in lingua straniera).
- Nel corso del secondo biennio è previsto uno stage linguistico e gli studenti sono preparati curricularmente all’acquisizione della certificazione linguistica(livello B2 /C1).



L’Istituto Marcelline Tommaseo è un “Centro di Preparazione Cambridge English”.
Prepara e iscrive i candidati agli esami Cambridge English, riconosciuti da oltre 20.000 enti tra università, istituzioni e aziende come valida prova delle conoscenze linguistiche.

- Nel triennio (3°-4°-5°) si prevede il CLIL(Content and Language Integrated Learning): insegnamento in lingua inglese di contenuti disciplinari non linguistici.

Attraverso la metodologia CLIL si prevede il potenziamento e l’approfondimento di varie discipline in inglese, attuati in collaborazione tra i docenti di disciplina e quelli di lingua/madrelingua. I moduli CLIL hanno una duplice finalità: da un lato la trattazione di alcuni argomenti di indirizzo con un dettaglio maggiore; dall’altro l’apprendimento di un lessico specifico ed una pertinente competenza espressiva.
In particolare sono previste due ore nel primo biennio: General Knowledge e Maths, e un’ora nel triennio: Biology/Chemistry/Geography.

Lo studio delle lingue straniere è previsto nell’ottica del conseguimento della certificazione linguistica a livello curricolare:

- Inglese: Livello B2/C1 (4°-5° anno)
- Spagnolo: Livello B1 (3° anno) e Livello B2 (5° anno)
- Francese: Livello B1 (3° anno) e Livello B2 (5° anno)
- Arabo: Livello A2 (3° anno) e Livello B1 (5° anno)
- Cinese: Livello A2 (3° anno) e Livello B1 (5° anno)